Crea sito

L’ altro giorno in una giornata temporalesca, classico in questo periodo, mi sono soffermato a guardare il semaforo di un incrocio, i suoi  colori che cambiavano ciclicamente per ordinare il traffico della cittadina mi han fatto pensare, riflettere sui momenti della vita 5 Ci sono momenti nella vita,che sentiamo il bisogno di fermarsi e iniziare a pensare.Guardiamo noi stessi da lontano,come se fossimo immersi in un mondo non nostro che non ci appartiene. Questi momenti ci fanno scendere nel profondo della nostra anima,scavando negli angoli più bui,riuscendo a trovare pensieri che difficilmente potremmo dire ad alta voce,iniziando a porci mille domande… Penso, ho sempre pensato fino a poco tempo fa… che a volte, inconsapevolmente, il nostro io non ci permette di scavarci fino in fondo, perchè a volte vivere nella nostra ignoranza sia condizione necessaria per il nostro equilibrio,per la nostra felicità 6 Quando ci addentriamo nelle viscere dei nostri pensieri non sempre è facile distinguere quale sia il percorso migliore per noi, se andare avanti per la strada prestabilita, quella costruita con il tempo, o cambiare verso una strada che ci rende fondamentalmente più vivi, più felici, o in altri casi, prendere coscienza di quello che si sta vivendo, è quello che si è sempre voluto. E’ bello soffermarsi su questi attimi, si prende coscienza effettivamente sui successi costruiti negli anni e sulle sconfitte che hanno ostacolato il nostro percorso, ci viene pure da chiedersi, ma ha senso tutto questo? Chiedersi se siamo felici è come vedersi vivere, la vita è un susseguirsi di emozioni, che si vivono e si devono vivere intensamente, assaporandone tutte le sfaccettature, per poi perdersi in un’altra emozione che il tempo,la vita saprà darti,  perchè solo cosi si potrà dire di aver vissuto 7 In questi momenti la nostra vita è come se fosse un grande puzzle, ogni cosa che si è vissuta, ogni persona che si è incontrata si incastra perfettamente in quello che è il quadro della nostra esistenza… penso che questo sia uno dei momenti più belli, se riusciamo a farlo… vedere in noi stessi, senza giudicare quello che si è fatto o quello che si è vissuto, perchè ho sempre creduto che la vita non regala niente a nessuno, il prezzo te lo fa pagare nel corso del tempo, vivendolo, facendoci gioire per le cose belle e pagando il tributo delle lacrime nei periodi di sofferenza. In questi momenti prendiamo conoscenza come non mai, di chi siamo e di cosa vogliamo, forse non riuscendo a cambiare il corso degli eventi, o forse si, facendoci ancora di più mille domande…alle quali non possiamo avere le risposte per tutte,ma il solo fatto di fermarsi e chiedercelo fa presuppore che siamo sulla strada giusta,la ricerca della felicità e dei nostri sogni…. 8 In questi momenti impari che il tempo si dilata…i cinque minuti vissuti intensamente valgono mille ore, che le distanze son vicine anche solo guardando una foto, perchè la felicità non è in quello che hai, ma in quello che senti, piccole esplosioni di emozioni che ti deformano il cuore. In questi momenti impari che la vita è stupendamente strana, le cose più belle te le fa arrivare in punta di piedi, quasi senza farsene accorgere, e quando le noti ti danno la felicità vera, quella che a volte ha anche il retrogusto amaro della maliconia, perchè la felicità è una scelta quotidiana, non la trovi in assenza di problemi, la trovi nonostante i problemi, perchè nella vita ci sono i giorni pieni di dolore, di rabbia, di lacrime, ma anche di giorni  pieni di spensieratezza, di felicità, di amore che sopperiscono sempre ai momenti di sofferenza, impari che a volte si è soli anche in mezzo a tanta gente… 9 In questi momenti impari quanto sia meravigliosa la semplicità, la delicatezza di un momento, in questi momenti impari a chiudere gli occhi per accendere i sensi, ma soprattutto impari la differenza tra vivere e sopravvivere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: